Progetti Disponibili

Viaggiatori Armonici

Un concerto dei Viaggiatori Armonici è un’immersione nell’universo musica, un viaggio sonoro attraverso linguaggi di compositori dal 500 a quelli più attuali. Liberi dalle limitazioni di genere e periodi, in modo unico, abbracciano la musica di autori di diverse nazionalità e periodo, da John Dowland a Peter Gabriel, con particolare attenzione alle composizioni di nuovi autori ed alla musica tradizionale.


Nel palco di questa piccola orchestra sono presenti oltre 40 strumenti utilizzati nei curati arrangiamenti scritti appositamente per questa formazioni da Carlos Coelho. Ad ogni brano è riservato un tessuto musicale originale, così che il pubblico amante della musica non abbia la possibilità di stancarsi.

 

Viaggiatori Armonici invitano Andy Irvine

Sul palco dei Viaggiatori Armonici viva è l’atmosfera della musica Irlandese con la partecipazione speciale di uno dei suoi più grandi interpreti: Andy Irvine!

 

Il progetto vede i brani più celebri del vasto repertorio di Mr. Irvine come Arthur McBride, My Heart Tonight in Ireland, Never Tire of the Road  e molti altri arrangiati su misura per l’ensemble.

Facilmente paragonabile agli antichi bardi e girovaghi cantastorie della tradizione irlandese, Andy Irvine è una leggenda vivente, un pioniere della World Music ed un'icona per la musica tradizionale. Infaticabile musicista, sempre impegnato in un continuo susseguirsi di concerti che spaziano dal Giappone agli Stati Uniti, dall’Europa all’Australia.

 

Oriented

Viaggiatori Armonici invitano Arup Kanti Das

Un concerto con tinte d’Oriente che vede la partecipazione speciale del tablista indiano Arup Kanti Das. 

 

Dagli anni ’60 artisti come Beatles, The Byrds, Beach Boys hanno colorato i loro brani con elementi tratti dalla musica dell’India: in questo concerto i Viaggiatori Armonici propongono un repertorio di autori pop influenzati da questa tendenza.

 

Nel programma musiche di Peter Gabriel, Beatles Penguin Cafe Orchestra, George Harrison, L.N. Shankar, Pat Metheny, C.C. Coelho e P.R. Sarkar.

 

Nato a Calcutta, Arup Kanti, segue gli insegnamenti del leggendario maestro Pandit Shyamal Bose. La sua formazione classica e successivamente le esperienze in Europa con il pop ed il jazz lo rendono un percussionista eclettico e raffinato, capace di inserirsi con originalità in differenti contesti musicali. 

 

Viaggiatori Armonici invitano Fernando Deghi

Il “violeiro” Fernando Deghi è uno tra i più rispettati compositori brasiliani che scrivono per la viola brasiliana a 10 corde.  Le sue opere vengono eseguite da diversi virtuosi di questo strumento che trae le sue origini dalle chitarre barocche e rinascimentali. 

 

La consolidata collaborazione artistica tra i Viaggiatori Armonici e Fernando Deghi dà vita ad un concerto dove la viola brasiliana è la protagonista. 

Le sonorità acustiche viaggiano dalla musica rinascimentale europea ad un Brasile meno esplorato: il programma comprende composizioni di Claudio Monteverdi, John Dowland, Adelmo Arcoverde e dello stesso Fernando Deghi.

 

Nato a Sao Paulo nel ’62, a 14 anni inizia i suoi studi con la chitarra classica intraprendendo una brillante carriera solistica. Negli anni ’90 s’innamora della viola a 10 corde, dedicandosi completamente ad essa e contribuendo a creare e diffondere   un repertorio da concerto.

 

Viaggiatori Armonici invitano Daniel Migliavacca

Sempre alla ricerca di nuove e creative sfide musicali, la piccola orchestra Viaggiatori Armonici invita il virtuoso mandolinista brasiliano Daniel Migliavacca. 

 

In questo concerto l’ensemble propone un repertorio legato alla musica autorale e tradizionale brasiliana interpretando compositori come: César Guerra-Peixe, Dominguinhos, Fabiano Tiziu, oltre a composizioni dello stesso Migliavacca e Carlos C. Coelho.

Questo caleidoscopico progetto porta i Viaggiatori Armonici a colorarsi di nuovi timbri e nuovi ritmi con ispirazioni dal Sudamerica.

 

Nato a São Paulo, Daniel Migliavacca è un virtuoso mandolinista brasiliano che a soli 35 anni si è affermato come strumentista, arrangiatore, compositore, direttore e produttore musicale. Il suo linguaggio comprende il jazz , la musica brasiliana, classica e contemporanea.  

Collabora in palco ed in studio di registrazione con nomi illustri come Yamandú Costa, Hamilton de Holanda, Marcel Powell, Toninho Ferraguti, per citarne solo alcuni.

 

Storie d'Inverno - Concerto di Natale

Dal 2012, nel periodo dell’Avvento, i Viaggiatori Armonici propongono un programma con chiara denotazione natalizia: carols originari della tradizione corale inglese e composizioni attinte dal patrimonio culturale del mondo ci trasportano nel clima del Natale, nel nome di una comune spiritualità.  

Un atmosfera suggestiva e sospesa, in cui l’ascoltatore è immerso nella sonorità perfetta dello Spirito del Natale.

Parte del programma è raccolto nel cd “Storie d’inverno”, registrato dall’ensemble nel 2017.

  • Grey Facebook Icon
  • Grey YouTube Icona
  • Grey Instagram Icona